Antioxidant Powerhouse

I PISTACCHI HANNO UN'ELEVATA CAPACITÀ ANTIOSSIDANTE CHE NON HA NULLA DA INVIDIARE AI PIÙ DIFFUSI ALIMENTI CONTENENTI ANTIOSSIDANTI

Un nuovo studio condotto dalla Cornell University e pubblicato sulla rivista Nutrients ha stabilito che i pistacchi hanno una capacità antiossidante molto elevata, tra le più alte se confrontate con i valori riportati nelle ricerche su molti alimenti comunemente noti per la loro capacità antiossidante, come mirtilli, melograni, ciliegie, barbabietole e vino rosso.1,2,3,4 Lo scopo della ricerca era quello di misurare il livello di "capacità" antiossidante dei pistacchi. In altre parole, misurare la capacità dei pistacchi di combattere i radicali liberi attraverso gli antiossidanti.

ATTIVITÀ ANTIOSSIDANTE DI ALIMENTI COMUNI

I ricercatori, guidati dal dottor Rui Hai Liu, hanno utilizzato due metodi di misurazione degli antiossidanti: la misurazione accettata dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, chiamata ORAC, acronimo di Oxygen Radical Absorbance Capacity (capacità di assorbimento dei radicali dell'ossigeno), e la CAA, acronimo di Cellular Antioxidant Activity (attività antiossidante cellulare). 1,2

 

Antioxidant ORAC Chart

ORAC è la misura della capacità di un alimento di attaccare i radicali liberi nel tuo corpo che lavorano duramente, danneggiando le tue cellule. Più alto è il punteggio ORAC, più potenziale antiossidante c'è in quel cibo. Come suggerisce il nome, gli antiossidanti impediscono ai radicali liberi di danneggiare e ossidare le cellule del nostro corpo.

 

 

Antioxidant CAA Chart

Il CAA è un nuovo metodo che analizza più da vicino ciò che potrebbe accadere alle cellule del corpo umano. Gli antiossidanti possono proteggere dai danni provocati dai radicali liberi impedendo l'ossidazione delle cellule. Questi danni derivano dai normali processi vitali (alimentazione, attività fisica, inquinamento ambientale).

GLI ALIMENTI RICCHI DI ANTIOSSIDANTI POSSONO AIUTARE A PROTEGGERE IL CORPO E IL CERVELLO

  • I professionisti del settore sanitario raccomandano l'assunzione di antiossidanti da fonti alimentari, come i pistacchi, per aiutare a proteggere le cellule sane dai danni dei radicali liberi nell'organismo.5,6
  • Gli antiossidanti neutralizzano i radicali liberi, limitando o prevenendo i danni che provocano.
  • Gli alimenti ad alto contenuto di antiossidanti possono essere una potente arma contro le malattie e l'invecchiamento precoce del corpo e del cervello. 3,7,8 

I pistacchi hanno un'elevata capacità antiossidante che compete con quella dei più diffusi alimenti contenenti antiossidanti e sono una proteina completa di origine vegetale.

I pistacchi sono uno dei pochissimi alimenti ad alto contenuto di antiossidanti che sono anche una proteina completa, cioè possiedono tutti i nove aminoacidi essenziali normalmente presenti nelle proteine di origine animale.  Perfetti per chi desidera una dieta più vegetale.

Pistachios go anywhere

COME FUNZIONANO GLI ANTIOSSIDANTI

La maggior parte delle persone sa che gli antiossidanti sono benefici per la salute, ma molti non sanno esattamente come gli antiossidanti agiscono all'interno dell'organismo. Guardate il video informativo qui sotto per saperne di più.

Nutrients

I Pistacchi Sono Ricchi di Antiossidanti

Un nuovo studio condotto dalla Cornell University e pubblicato sulla rivista Nutrients ha stabilito che i pistacchi hanno una capacità antiossidante molto elevata, tra le più alte se confrontate con i valori riportati nelle ricerche su molti alimenti comunemente noti per la loro capacità antiossidante, come mirtilli, melograni, ciliegie, barbabietole e vino rosso.1,2,3,4 Lo scopo della ricerca era quello di misurare il livello di "capacità" antiossidante dei pistacchi.

How to boost you antioxidant intake at every meal!

 

1. Yuan W, Zheng B, Li T, Liu RH. “Quantification of Phytochemicals, Cellular Antioxidant Activities and Antiproliferative Activities of Raw and Roasted American Pistachios (Pistacia vera L).” Nutrients (2022): 14 (15): 302. https://doi.org/10.3390/nu14153002.
2. Wolfe KL, et al. “Cellular Antioxidant Activity (CAA) Assay for Assessing Antioxidants, Foods, and Dietary Supplements.” Journal of Agriculture and Food Chemistry. (2007): 55:8896-8907.
3. Song W, et al. “Cellular Antioxidant Activity of Common Vegetables.” Journal of Agriculture and Food Chemistry. (2010): 58, 6621-6629. DOI: 10.1021/jf9035832.
4. Wolfe, K., Kang, X., He, X., Dong, M., Zhang, Q., and Liu, R.H. Cellular antioxidant activity of common fruits. J. Agric. Food Chem. 56 (18): 8418-8426, 2008.
5.  Ellis, E. “Antioxidants – Protecting Healthy Cells” Academy of Nutrition and Dietetics. Published March 25, 2021. Accessed September 19, 2023. https://www.eatright.org/food/vitamins-and-supplements/types-of-vitamins-and-nutrients/antioxidants-protecting-healthy-cells
6. “Understanding Antioxidants” Harvard School of Public Health. Published January 21, 2019. Accessed September 16, 2022. https://www.health.harvard.edu/staying-healthy/understanding-antioxidants
7. Luo J, Si H, Jia Z, Liu D. “Dietary Anti-Aging Polyphenols and Potential Mechanisms.” Antioxidants (Basel). (2021, Feb 13): DOI: 10.3390/antiox10020283. PMID: 33668470; PMCID: PMC7918214.
8. Poles J, Karhu E, McGill M, McDaniel HR, Lewis JE. “The Effects of Twenty-Four Nutrients and Phytonutrients on Immune System Function and Inflammation: A Narrative Review.” J Clin Transl Res. (2021, May 27): PMID:34239993.